L’Associazione Giacimenti urbani, fondata sui principi di cooperazione, rispetto per l’ambiente, del territorio e delle persone, ha come scopo lo sviluppo del Circuito delle attività virtuose atto a facilitare e a mettere in relazione i soggetti che svolgono un ruolo attivo nella promozione del vivere sostenibile, attraverso un corretto uso dell’energia, della riduzione dei rifiuti, della mobilità dolce e tutti gli stili di vita coerenti con questo obiettivo.

Elementi fondanti sono l’uso di energie rinnovabili e l’efficienza energetica, la cultura della riduzione, del riuso, riparazione, della preparazione al riutilizzo e del  riciclo, ma anche tutte le idee e i progetti che riducono la produzione di CO2, contrastando il cambiamento climatico e favorendo la coesione sociale.

Il progetto Giacimenti urbani nasce da un’idea di Donatella Pavan, giornalista professionista dal 1998 impegnata da 15 anni nella diffusione della cultura sostenibile. È una dei blogger della sezione Ambienti&Veleni de Il Fatto Quotidiano, scrive per Tuttogreen-La Stampa, ha seguito le Econews per Elle, la pagina milanese di Terra, le econews di Atcasa, le Good news di Case Abitare, collabora con Dweb, Ddi Repubblica e molte altre testate su queste tematiche. Dedica molta passione per l’universo Terra e una buona conoscenza dei protagonisti della green economy e delle rinnovabili.

 

 

I SOCI DI GIACIMENTI URBANI

Donatella Pavan
Socio Fondatore
Gianandrea Rossi
Socio Fondatore
Andrea Bonessa
Socio Fondatore
Valeria Bonghi
Socio Fondatore